Le lavorazioni del vetro: Smaltatura del vetro

La smaltatura del vetro avviene attraverso la deposizione di smalti costituiti da miscele di pigmenti minerali che vetrificano in seguito alla permanenza della lastra in un forno nel quale si raggiungono temperature superiori a 600°C.
Questo procedimento è pertanto associato a quello di tempra. Il deposito risulta inalterabile anche se esposto agli agenti atmosferici.
Questo processo utilizza pigmenti ceramici colorati depositati a caldo sulla lastra di vetro, realizzando così vetri smaltati coprenti e satinati.
Il processo di tempera associato alla smaltatura, permette allo smalto di vetrificare rendendolo resistente a graffi ed abrasioni.


Cristal vetri di Gisonna

Cristal vetri di Gisonna

Vetri smaltati